Quello nel mondo dei libri per bambini è un viaggio straordinario durante il quale, a volte, si ha la fortuna di incontrare persone splendidamente capaci di accompagnare. Si tratta di ciceroni o pionieri di luoghi letterari incantevoli e incantati, ma sono anche figure capaci di mettere ordine nella confusione delle diverse strade.

 

Ho deciso di coinvolgere alcune di questi professionisti in un ciclo di corsi online, per arricchire il progetto Leggimiprima di altre voci, competenze ed energie. 

 

Ecco dunque il calendario completo degli argomenti che abbiamo deciso di proporvi in questo ciclo di corsi online: 

Letture inclusive e accessibilità alla lettura nei contesti educativi speciali

Descrizione:
Un percorso guidato alla scoperta degli albi illustrati che meglio rispondono ai criteri di accessibilità alla lettura per bimbi con bisogni educativi speciali. Durante l’incontro si approfondiranno questi temi:

  • Quali sono i criteri di una storia che rispettano i tempi e gli stili cognitivi di tutti e di ciascuno?
  • Come un libro può essere decisivo nella determinazione delle relazioni di un gruppo classe
  • Musica nelle parole, sonorità e senso. L’importanza delle rime che veicolano contenuto, valori e
    strutture grammaticali
  • Albo illustrato: la grande risorsa per i bambini in crescita e gli insegnanti in ascolto
  • Consigli pratici
  • Consigli bibliografici

REGISTRAZIONE E BIBLIOGRAFIA GIA’ DISPONIBILI

Data e Ora:
Mercoledì 2 febbraio dalle 18:00 alle 20:00

Costo: 30 €

Biografia:
Cristina Petit è nata a Bologna. Ha iniziato ad insegnare nella scuola dell’infanzia giovanissima, approdando infine nella scuola primaria. Ama disegnare sulla pizza, leggere le figure e scrivere nelle storie che racconta. Dal blog Maestrapiccola è nato il suo primo libro, in seguito ha pubblicato più di 80 libri come autrice e illustratrice per bambini, ragazzi e adulti con diverse case editrici (Pulce, Il Castoro, Artebambini, La Coccinella, Franco Panini, Giunti, Valentina Edizioni, Bacchilega Junior, Il Leone Verde, Raffaello, San Paolo, Tea, Sonda…). Molti suoi titoli sono stati tradotti in francese, inglese, spagnolo, turco, coreano, russo, giapponese. Ha ricevuto il premio letterario Angelo Zanibelli per il romanzo “Salgo a fare due chiacchiere” ed. San Paolo. Ha ricevuto la menzione speciale del premio Nati per leggere per il libro “L’arte dell’amicizia” ed. Artebambini. Il suo albo illustrato “Un giorno, un ascensore” è arrivato finalista per il premio Nati per leggere- Crescere con i libri 2021 e secondo al premio Malerba- Miglior albo illustrato. Insegna da cinque anni presso la scuola di scrittura Bottega Finzioni di Bologna.
Adora i bambini, sta volentieri con i grandi, ascolta gli anziani e sussurra ai cavalli. Un giorno ha incontrato un musicante mago e l’ha sposato. Poi sono arrivati i tre porcellini che le riempiono la via, la casa e le hanno spalancato orizzonti  inimmaginabili, immensi e meravigliosi. 

“Il tempo del riso”. Incontro teorico/pratico sulla lettura comica

Descrizione:

La lettura comica con i suoi ritmi, suoni, voci, silenzi, esplosioni. Perché le storie fanno ridere? 

Sarà per le illustrazioni, le associazioni di testi e suoni? È così semplice rendergli giustizia? 

Come possiamo utilizzarli per scatenare al meglio le loro potenzialità?
E perché a volte non riusciamo a trovare la strada del sorriso?

Risponderemo assieme a questi ed altri quesiti!

REGISTRAZIONE E BIBLIOGRAFIA GIA’ DISPONIBILI

Data e Ora:
Lunedì 14 febbraio dalle 18:00 alle 20:00

Costo: 30 €

Biografia:
Vive in Emilia Romagna; dagli anni ’90 svolge la sua attività d’attore e narratore partecipando a progetti teatrali e recitando in numerosi spettacoli in tutta Italia. Dal 2003 conduce laboratori teatrali, di narrazione e di lettura ad alta voce nelle scuole e nelle biblioteche; realizza spettacoli di narrazione rivolti a tutte le fasce d’età. Nel 2007 dà vita alla “La piccola bottega dei libri sonanti” realizzando spettacoli di narrazione con musica e canto dal vivo. Dal 2008 è formatore ed animatore riconosciuto dal Coordinamento Nazionale del progetto “Nati per leggere” e intensifica il suo impegno nell’ambito della promozione della lettura in particolare per la fascia d’età 0-5 anni, conducendo corsi di sensibilizzazione e formazione per genitori ed educatori. Si dedica alla realizzazione di audiolibri e collabora con esperti di letteratura per l’infanzia.

Tra suono e senso. La poesia nei libri per bambini e ragazzi

Descrizione:
Dire cosa sia la poesia è impresa assai ardua, cosa essa sia rapportata al piccolo e giovane lettore lo è ancora di più. Quello che proveremo a fare in questo breve corso introduttivo è cercare di comprendere e spiegare ma anche di prendere e godere le poesie in cui si sprigiona la forza dirompente della lingua, del senso e del suono, insieme o disgiunti a seconda delle necessità.

Il corso prevede la bibliografia e la registrazione per la visione in differita.

Data e Ora:
Lunedì 21 febbraio dalle 18:00 alle 20:00

Costo: 30 €

Biografia:
Roberta Favia. Esperta di letteratura del Novecento e letteratura per l’infanzia. Anima e spesso corpo dei corsi di Teste fiorite Lab Roberta Favia è addottorata in italianistica e filologia classico medievale con specializzazione in letteratura del Novecento e critica letteraria. Da anni si occupa prevalentemente di letteratura per l’infanzia e l’adolescenza attraverso il blog testefiorite.it, e con i corsi virtuali e reali in giro per l’Italia. Ha all’attivo alcune pubblicazioni di carattere critico letterario e progetti in centinaia di scuole italiane.

Pagine brulicanti. Raccontare le storie per moltiplicazione

Descrizione:
Ci sono storie che si sostanziano attraverso un affollamento di persone, animali, piante, abitazioni, mezzi di trasporto, …. alcune volte oltre alle figure ci sono anche le parole, altre no. Non di rado l’autore si diverte a lanciare delle sfide a chi legge: trova questo o quello!
Un signore bavarese, di Monaco di Baviera, inventò i wimmelbücher, tradotti In italiano come libri brulicanti o libri affresco: ricordano molto i quadri dei Bruegel, ma non solo.
Il seminario propone un viaggio dentro e intorno alle pagine brulicanti e si rivolge a tutti coloro che a diverso titolo sono interessati: curiosi, professionisti dell’educazione, bibliotecari, operatore culturale, genitori, nonni, studenti universitari.

Il corso prevede la bibliografia e la registrazione per la visione in differita.

Data e Ora:
Lunedì 28 febbraio dalle 18:00 alle 20:00

Costo: 30 €

Biografia:
Dottore di ricerca e studiosa di letteratura per l’infanzia, attraverso il progetto Edufrog, si occupa di pianificazione e progettazione di servizi alla persona, formazione, supervisioni. Ha collaborato con il Centro Nascita Montessori, il C.E.M.E.A. (Centri esercitazione metodi dell’educazione attiva), le Università Cattolica di Milano, Bicocca, degli Studi di Perugia, Istituto degli Innocenti, Fondazione Feltrinelli. É promotrice di eventi come il Festival Family Care, il concorso internazionale Illustrazioni in movimento e la mostra Sguardi d’infanzia.

Ciak! Leggiamo? Quello che raccontano le storie attraverso la fotografia

Descrizione:
Fino a pochi anni fa l’editoria italiana era un po’ in ritardo rispetto agli altri paesi mitteleuropei nel pubblicare libri per l’infanzia e per giovani che utilizzassero la fotografia come elemento narrativo, sebbene vi fossero state negli anni ‘70-’80 alcune sperimentazioni molto interessanti. Oggi possiamo scegliere tra proposte di qualità alta, media e bassa: certamente la Bologna Children’s Book Fair a dare un grande impulso a questa produzione, non sempre con motivazioni che mi trovano d’accordo. Come orientarsi dunque?
Di questo parleremo ricostruendo l’evoluzione della fotografia nei libri per i più piccoli fino a curiosare tra le tendenze a scaffale.

Il corso prevede la bibliografia e la registrazione per la visione in differita.

Data e Ora:
Mercoledì 9 marzo dalle 18:00 alle 20:00

Costo: 30 €

Biografia:
Dottore di ricerca e studiosa di letteratura per l’infanzia, attraverso il progetto Edufrog, si occupa di pianificazione e progettazione di servizi alla persona, formazione, supervisioni. Ha collaborato con il Centro Nascita Montessori, il C.E.M.E.A. (Centri esercitazione metodi dell’educazione attiva), le Università Cattolica di Milano, Bicocca, degli Studi di Perugia, Istituto degli Innocenti, Fondazione Feltrinelli. É promotrice di eventi come il Festival Family Care, il concorso internazionale Illustrazioni in movimento e la mostra Sguardi d’infanzia.

“Cartonati alla riscossa!”. La grande irrinunciabile risorsa dei libri cartonati

Descrizione:
Leggere, giocare, parlare, domandare, imparare, immaginare, inventare con i cartonati. Il libro cartonato con pagine cartonate non è ancora sfruttato in tutte le sue potenzialità dalle famiglie e dagli educatori. Come vivere in pieno la tappa di lettura della quale è strumento principale? Come fare in modo che questo tipo di libro offra leve di crescita emotiva e cognitiva?

Il corso prevede la bibliografia e la registrazione per la visione in differita.

Data e Ora:
Lunedì 14 marzo dalle 18:00 alle 20:00

Costo: 30 €

Biografia:
Elisa Mazzoli, nata a Cesena nel 1973, è scrittrice, narratrice, traduttrice, consulente editoriale, formatrice nell’ambito della letteratura per l’infanzia. Diplomata al liceo scientifico sperimentale linguistico e alle Magistrali, e laureata in Scienze politiche con una tesi in Sociologia del tempo libero, dal 1996 è autrice di libri per bambini e ragazzi. Premio Verghereto 2005, Premio Giulitto 2015, Premio nazionale 2018 con “Il viaggio di Piedino”, selezionata nello scaffale Ibby con “Noi”, Premio Calimera 2020, selezionata per il premio Strega ragazze e ragazzi del 2021 con “Storie per stare insieme alle storie”, ha al suo attivo un centinaio di titoli fra cui due manuali per genitori educatori sulla mediazione narrativa per l’infanzia. Svolge incontri di narrazione per bambini e corsi in scuole, biblioteche, librerie, centri famiglie, per insegnanti, genitori, educatori, operatori del settore infanzia sulla letteratura per bambini e la mediazione narrativa.

Cosa sono gli albi illustrati? Forme e dimensioni di un oggetto straordinario

Descrizione:
Gli albi illustrati sono libri, su questo non c’è dubbio. Quello che questa definizione, però, manca di descrivere, sono le caratteristiche peculiari che rendono i picture book un dispositivo capace di comunicare in modo straordinario sia con l’infanzia, che con gli adulti. “Un libro per bambini è un libro anche per bambini”, diceva Gramsci. Dunque cosa accade nel territorio della lettura condivisa tra genitori e figli, maestri e scolari, quando a mediare è un albo illustato? E come funziona da un punto di vista della dimensione e della forma, del linguaggio e della relazione tra testo e figure? Un viaggio alla scoperta della grammatica e dei segreti di un oggetto straordinario.

Il corso prevede la bibliografia e la registrazione per la visione in differita.

Data e Ora:
Mercoledì 16 marzo dalle 18:00 alle 20:00

Costo: 30 €

Biografia:
Irene Greco dice di essere libraia da sempre, ma lo diventa ufficialmente nel 2002. Nel 2017 crea Leggimiprima, un percorso ideato per condividere con genitori, educatori e insegnanti “L’arte di comunicare con il bambino attraverso i libri e le storie”. Nel 2020 il progetto si trasferisce online, raggiungendo un pubblico sempre più vasto attraverso corsi, recensioni e interviste ad autori ed editori sulla relativa pagina Facebook. Ha scritto recensioni di libri per bambini sulla pagina Web del Messaggero Veneto e ha lavorato come maestra di italiano presso il progetto di educazione parentale “La Collina del sole”. E’ certificata Behaviour Dynamics ® Pratictioner presso il Progetto Sdef di Udine, di cui è diventata formatrice. E’ mamma di due normalissimi bambini straordinari. Dice di non saper fare altro che parlare di libri, ed in effetti è esattamente quello che fa. Attualmente è alle prese con la sua prima esperienza come scrittrice.

Nel bosco primordiale: la fiaba, tra necessità e postmodernità

Descrizione:
La fiaba è un genere letterario di origine popolare del quale esiste una lunga tradizione in Europa e che è parte costitutiva del nostro DNA culturale. Credere nei racconti meravigliosi significa mantenere la porta aperta all’immaginazione e quindi rendere possibile la riflessione scientifica e pragmatica in età adulta. Il “c’era un volta” ci porta lontano dalla prosaica realtà a un mondo che partecipa anche dal gioco. Il simbolismo degli elementi della fiaba fanno parte della tensione del racconto e sono le emozione e le idee a trasmettersi. Considerare la complessità e la richezza della letteratura ci aiuterà a capire che il mondo non è un realtà automatizzata e, di conseguenza, che la fiaba non potrà mai essere didascalica né educativa.

Il corso prevede la bibliografia e la registrazione per la visione in differita.

Data e Ora:
Lunedì 28 marzo dalle 18:00 alle 20:00

Costo: 30 €

Biografia:
Dolores (Lola) Barcelò, direttrice di Kalandraka Italia, è giornalista, editrice, narratrice orale e insegnante di spagnolo per adulti. Ha frequentato l’Università Autonoma di Barcellona nella quale si è laureata in Scienze della Comunicazione e l’Università Centrale di Barcellona nella quale ha ottenuto un dottorato per l’insegnamento dello spagnolo come lingua straniera, con una tesi sugli stereotipi di genere nei materiali didattici.
Membro dell’Associazione di Narratori Orali della Catalogna, ha lavorato alla diffusione dei racconti di tradizione orale e alla promozione della letteratura e l’illustrazione infantile in biblioteche, scuole e festival della Spagna.
Ha iniziato a lavorare per la casa editrice Kalandraka, prima come collaboratrice esterna e poi come impiegata nel 2005 a Barcelona.
Conduce incontri di formazione sull’animazione alla lettura e sulla narrazione orale, oltre a partecipare in tavole rotonde sulla letteratura per l’infanzia e tenere conferenze in scuole superiori e università sugli orizzonti dell’albo illustrato. Dal 2008 al 2018 è stata direttrice della Kalandraka Italia srl. Dal 2019 ad oggi segue il catalogo in italiano della Kalandraka Editora e cura i rapporti con le tipografie, gli autori, gli illustratori e le case editrici sul territorio italiano. Per i tipi della Kalandraka ha tradotto in catalano “Una storia”, di Marianna Coppo.

Fame di storie? Nutrire i giovani lettori. Prime letture in autonomia

Descrizione:
ll passaggio dalla lettura ad alta voce a quella autonoma è delicatissimo. La fame di storie va soddisfatta con titoli adatti all’età e ai gusti dei lettori, offrendo spuntini gustosi e bocconcini invitanti. In Italia esiste una ricca editoria attenta alla qualità sia delle storie che delle soluzioni grafiche, per rendere la lettura accessibile ed invitante.
Ne parliamo insieme con una carrellata di proposte, suggerimenti e stimoli utili per accompagnare i giovani lettori nell’avventura della crescita.

Data e Ora:
Mercoledì 30 marzo dalle 18:00 alle 20:00

Costo: 30 €

Biografia:
Genovese di nascita, libraia per eredità familiare, poi formatrice ed executive coach, oggi finalmente si occupa di scrittura e formazione. Tra il 2018 e il 2020 ha pubblicato Filo il mio amico immaginario (Eli Publishing), Case nel mondo (ElectaKids), La collana della nonna (Tandem-Il Castoro), Emma. Aspirante Cupido e Orgoglio e pregiudizio. Mai fidarsi delle apparenze (Hop edizioni), Fuga da campo sventura (Bonelli Kids), Il grande viaggio di Naoki (Jaca Book), Ancora, papà, ed. Terre di Mezzo, e Storie di ragazzi che cambiano il mondo, ed. Electa Junior scritto insieme a Daniele Nicastro e Teo Benedetti, oltre alle graphic Angela Davis e Rosa Parks con Beccogiallo.
Coordina il progetto di formazione e promozione alla lettura Omero-Gli scrittori raccontano i libri; con l’etichetta Ararat si occupa di editing, ghosting e coaching letterario.
Adora condurre laboratori di scrittura creativa e interviste agli illustratori, perché spera ancora di imparare a disegnare.

Raccontare la scienza. La divulgazione scientifica e naturalistica nei libri per bambini e ragazzi

Descrizione:
I libri per bambini e ragazzi, possono raccontare la natura e la scienza e il mondo che ci circonda con modalità e possibilità eccezionali. L’estetica dell’iconografia e della narrazione si fa portatrice di contenuti che avvicinano ed ammaliano bambini e ragazzi facendo entrare di diritto libri divulgativi nell’ambito della letteratura.
In questi libri, con tanti esempi, faremo insieme una passeggiata per aprire una strada possibile di lavoro

Il corso prevede la bibliografia e la registrazione per la visione in differita.

Data e Ora:
Lunedì 4 aprile dalle 18:00 alle 20:00

Costo: 30 €

Biografia:
Roberta Favia. Esperta di letteratura del Novecento e letteratura per l’infanzia. Anima e spesso corpo dei corsi di Teste fiorite Lab Roberta Favia è addottorata in italianistica e filologia classico medievale con specializzazione in letteratura del Novecento e critica letteraria. Da anni si occupa prevalentemente di letteratura per l’infanzia e l’adolescenza attraverso il blog testefiorite.it, e con i corsi virtuali e reali in giro per l’Italia. Ha all’attivo alcune pubblicazioni di carattere critico letterario e progetti in centinaia di scuole italiane.

“La fantastica storia personale negli albi illustrati”. Emozioni reali e quotidiane negli albi illustrati

Descrizione:
L’albo illustrato, straordinaria galleria d’arte e fantasia per tutti e per ciascun bambino, è un mare avventurosissimo nel quale navigare e le cui acque rispecchiano non solo le nostre emozioni e i nostri desideri, ma anche le nostre vicissitudini quotidiane, i nostri problemi e le nostre fatiche. Come fare dell’albo illustrato un portentoso alleato di vita senza cadere nei rischi del ricorso alla letteratura come rimedio dell’ultimo minuto?

Il corso prevede la bibliografia e la registrazione per la visione in differita.

Data e Ora:
Lunedì 11 aprile dalle 18:00 alle 20:00

Costo: 30 €

Biografia:
Elisa Mazzoli, nata a Cesena nel 1973, è scrittrice, narratrice, traduttrice, consulente editoriale, formatrice nell’ambito della letteratura per l’infanzia. Diplomata al liceo scientifico sperimentale linguistico e alle Magistrali, e laureata in Scienze politiche con una tesi in Sociologia del tempo libero, dal 1996 è autrice di libri per bambini e ragazzi. Premio Verghereto 2005, Premio Giulitto 2015, Premio nazionale 2018 con “Il viaggio di Piedino”, selezionata nello scaffale Ibby con “Noi”, Premio Calimera 2020, selezionata per il premio Strega ragazze e ragazzi del 2021 con “Storie per stare insieme alle storie”, ha al suo attivo un centinaio di titoli fra cui due manuali per genitori educatori sulla mediazione narrativa per l’infanzia. Svolge incontri di narrazione per bambini e corsi in scuole, biblioteche, librerie, centri famiglie, per insegnanti, genitori, educatori, operatori del settore infanzia sulla letteratura per bambini e la mediazione narrativa

Iscriviti alle lezioni

  • Tutti i corsi sono online su piattaforma Zoom
  • È prevista la registrazione per tutti i corsi. La registrazione resterà disponibile 30 giorni
  • È prevista bibliografia in pdf
  • L’attestato di partecipazione verrà rilasciato solo su richiesta del corsista
  • L’iscrizione è da considerarsi perfezionata solo previa pagamento della quota di iscrizione al/ai corso/i selezionati.
  •  Tutte le informazioni relative ai pagamenti e alle promozioni previste per i pacchetti di 2 o più lezioni verranno specificati via mail, dopo aver compilato il seguente modulo: