Hilda e il troll: non guarderete mai più una roccia con gli stessi occhi.

 

Hilda è una bambina con i capelli blu vivace, piena di energia e fantasia che vive con la mamma e il suo cervolpe Twig in una casetta isolata tra boschi e montagne popolate da troll, giganti, elfi e tante altre creature stravaganti. Assieme a loro si lancia con leggerezza e entusiasmo in qualsiasi avventura che la natura le propone, fosse anche inseguire una strana zolla di terra che scappa continuamente.

L’universo magico in cui Hilda si muove prende spunto a piene mani dalle fiabe e leggende nordiche. Ci sono infatti: i Nisse (chiamati anche Tonttu in nord Europa, protagonisti anche di racconti scritti da Astrid Lindgren), protettori delle case che vivono negli anfratti più nascosti; c’è Alfur (in islandese significa proprio elfo), che qui troviamo in missione, per conto del popolo nascosto, nel mondo degli umani per scoprirne abitudini e tradizioni; i misteriosi e spaventosi troll, che di giorno si trasformano in rocce e di notte prendono vita (ricordate: mai appendere un campanello al loro naso!); un dio del tuono con le sembianze di un grande corvo parlante; spiriti degli incubi e inquietanti segugi neri.

I temi trattati in questi meravigliosi fumetti (in tutto sei volumi) sono l’amicizia, l’empatia, la tolleranza, il rispetto per la natura e di tutte le creature che la abitano, la crescita, il rapporto coi genitori, la paura e il coraggio che si deve avere per affrontarla.

Da sfogliare poi sono stupendi: man mano che si leggono i vari albi aumentano le pagine, la complessità grafica e i dettagli, l’ordine canonico delle vignette diventa più elaborato, proprio come in alcuni fumetti che leggono gli adulti. Gli albi hanno un formato grande e le copertine con la costa in tessuto sono una roba da ribaltare gli occhi dalla bellezza!

Hilda è tremendamente simpatica e intelligente, le sue avventure avvincenti e imprevedibili. È impossibile non innamorarsi follemente di questi fumetti e, vi assicuro, non guarderete mai più una roccia, una montagna o una nuvola (dietro ciascuna potrebbe nascondersi….un Woff) con gli stessi occhi!

Per chi, come me, non ne ha avuto abbastanza, sappiate che su Netflix c’è anche la serie tv, e si, anche quella è imperdibile…

Seguite le altre recensioni di fumetti su #COMICSo

 

Lascia un commento