H2O, un viaggio nel nostro elemento

Guardala splendere dentro il bicchiere

Luce che balla, bella da bere

Bevi quel mare con un’onda sola

Luce bagnata che scivola in gola

 

Bruno Tognolini, Tiritere, L’acqua

 

Le creature della Terra hanno un passato acquatico. In quanto esseri umani, per almeno nove mesi l’acqua è stato il nostro elemento. Anche se siamo cresciuti sviluppando una certa diffidenza o una totale repulsione nei suoi confronti . Siamo fatti di H2O, la assumiamo per vivere, per la nostra igiene, fa crescere il cibo di cui ci nutriamo. Rende abitabile il nostro Pianeta, attraverso la rigenerazione di sé in un cerchio infinito al quale abbiamo dato il nome di “ciclo dell’acqua”.

Sin da quando ho iniziato il mio lavoro in biblioteca nel 2004, i percorsi bibliografici su questo tema sono stati tra i più richiesti per tutte le fasce d’età. In questi 17 anni, l’offerta di testi sull’argomento è andata arricchendosi e perfezionandosi sempre di più. Vi propongo una scelta tra i miei preferiti perché affrontano il tema con scelte lessicali adeguate all’età, con l’apparato iconografico più consono, nel modo più completo ed esaustivo o che presentino elementi originali o sorprendenti e che stimolino le domande e la curiosità.

Suoni di goccia

Per la fascia d ‘età 0-3 anni Suoni di goccia M. Filippa, L. Gambertoglio, D. Ponziani, L'Eubage, 2013, con CD musicale In una traccia una voce narrante accompagna i suoni, nelle seguenti tracce vengono presentati i suoni da soli: il genitore può provare ad interpretare la storia per il suo piccolo, o lasciare i rumori di sottofondo, seguendo il viaggio della goccia protagonista.

Suoni d'acqua

Per la fascia d ‘età 3-5 anni Suoni d’acqua A. Sedioli, Artebambini, 2007, con CD musicale È un invito a giocare con l'acqua usandola come strumento. Spugne, cannucce, barattoli e imbuti trasformano lavandini, bacinelle e contenitori riempiti d'acqua in piccole orchestre… acquatiche.

Acqua, nuvole, pioggia

Acqua, nuvole, pioggia R. Gostoli , L. Gazzaneo, con laboratorio pop-up, San Paolo, 2001 Un primo sguardo sul ciclo dell’acqua e un piccolo libro per seguire il grande viaggio dell'acqua intorno a noi, i suoi usi e i modi per utilizzarla con cura. Alla fine del libro, le spiegazioni, per costruire una grotta marina pop-up

Amica acqua

Per la fascia d ‘età 5-7 anni Amica acqua, G. Clima, A. Boffa, La Coccinella, 2019 Natura che diventa poesia e sa sorprenderci con le sue magie, proprio come i pop up di questo libro. Con una riproduzione speciale di una famosa opera d’arte nell’ultima pagina. La caratteristica che accomuna i libri fin qui citati è la dimensione in piccolo formato, di conseguenza molto maneggevoli per le mani dei bambini. Cartonati, perciò molto resistenti.

C'era una volta una goccia

C'era una volta una goccia : la storia dell'acqua J. Carter ; illustrazioni di Nomoco, Lapis, 2019 Poesia e divulgazione s’incontrano in questo albo illustrato. Di rima in rima, tra molteplici sfumature di blu e azzurro, il libro racconta la storia e il ciclo dell’acqua.

Ah, l'acqua!

Ah, l'acqua! J. Francq, M. Orzel, Camelozampa, 2015 Un viaggio per conoscere il ciclo dell’acqua, accompagnato da schede sui vari stadi dell’acqua ( la forma delle nuvole, la differenza tra acqua dolce e salata,..), l’acqua nell’arte e altre particolarità.

Dentro l'acquedotto

Dentro l'acquedotto di J. Cole ; illustrato da B. Degen, Mondadori, 1996 “Allacciate le cinture! Viaggiando si impara” è il titolo della collana della quale fa parte questa storia. La maestra Frizzle, con il pulmino della scuola, accompagna i suoi ragazzi in gite avventurose alla scoperta del mondo che li circonda.

Caro fiume e Caro Mare

Caro fiume e Caro mare E. Nava, E. Luppi, M. Bosi, Carthusia, 2007 Guidati da Lia e Francesco, i piccoli viaggiatori intraprendono un viaggio alla scoperta di luoghi che incontreranno nella realtà appena usciti da casa, ma anche luoghi nascosti che si possono visitare solo con l'immaginazione. Il formato è veramente grande (l’altezza quando è chiuso supera i 50 cm, e ha delle fionde che permettono di ampliarne la larghezza), le illustrazioni accurate e il racconto sono strumenti per avvicinare il bambino alla natura, facilitando l'osservazione e la scoperta, ma anche la partecipazione dell'adulto alla lettura.

Per leggere i prossimi articoli di Silvia Vetere Rossi clicca qui.

Questo articolo ha un commento

Lascia un commento